Curiosità

Che cosa cerchiamo nelle curiosità?

Un luogo di fascinazione e di rigenerazione dello spirito e del corpo. Un teatro da esplorare alla scoperta di tutto ciò, che pur apparentemente frivolo, possa attraverso la conoscenza esercitare su di noi un’attività che ci procura serenità e gioia.

cerchioLa prima pagina è dedicata agli aneddoti e proverbi della sapienza montanara, ricordi di quando bambino mio nonno tenendomi per mano mi raccontava le sue storie (in piemontese ma con traduzione in italiano).

“Fërvaje dla sapiensa ëd mè nòno”

cerchioLa seconda pagina ricorda come la lingua piemontese è ricca di fantasia nel campo dei nomignoli o insulti detti per bonariamente deridere o gravemente offendere. Ecco un elenco degli insulti in piemontese ancora comunemente usati.

“Desse dij nòm”

cerchioIn terza pagina parliamo di credenze popolari, un insieme di luoghi comuni derivante dalla superstizione che, se non presi troppo sul serio fanno sorridere.

Credenze popolari

cerchioIn quarta pagina parliamo della tombola, una passione del popolo italiano conosciuta da nord a sud. Ad ognuno dei novanta numeri della tombola fu attribuito un simbolo diverso da regione a regione. Anche i piemontesi lavorando con la fantasia hanno dato una simbologia originale ad ognuno dei numeri.

La tombola piemontese

cerchio