Mandamento di Condove da notizie topografiche e statistiche sugli stati di S. M. il Re di Sardegna – anno1843

Libro secondo – volume terzo che contiene la descrizione fisica e politica delle divisioni di Torino e di Novara. Dedicate a.s.s.r.m. Carlo Alberto opera preceduta dalle teorie generali sulle statistiche e speciali alle riconoscenze militari compilata dal capitano G. Luigi De Bartolomeis bibliotecario della militare accademia. Tipografia Chirio e Mina Torino 1843.

Mandamento di Condove

Confina questo Mandamento: a levante con quello di AImese; a ponente con quello di Bussolino; a mezzodì colla Dora; a tramontana coll’alta giogaia che lo separa dalla valle di Viù. Si compone di cinque Comuni, che sono: Condove, Chiavrie, Mocchie, Frassinere e Borgone.

1° Condove, capoluogo di Mandamento, a 9 miglia da Susa, si compone delle seguenti villate: Condove, capoluogo, Magnaleto, Fucine superiori, Fucine inferiori, Poisetto, Riveri, Fiori e Molaretto. La Dora, sopra cui sta un ponte in legno, divide questo territorio da quelli di Chiusa e di Vayes; ed il torrente Gravio, scaturito nelle adiacenze di Ciapis, serve a dividere il cantone di Poisetto dal capoluogo. Avanzi di antiche trincee si scorgono dal lato orientale, ed al nord sorge il balzo di Mocchie. I prodotti di questo Comune, come in generale di tutto il Mandamento, consistono in frutta, cereali d’ogni specie, uva, pomi, frumento, segala, canape ecc. Ha il Mandamento molti pascoli, in particolare a Chiavrie.

2° Chiavrie, ai piè del monte Caprasio, da cui trasse il nome, è a due miglia all’est da Condove, bagnato dal torrentello Sessi, che scende dal colle Lombard: comprende i cantoni di Celle e di Novaretto; va dovizioso di pascoli, per cui vi si mantiene numeroso bestiame; le alture sono popolate di roveri, e le basse regioni lungo la Dora, di ontani.

3° Mocchie, al nord-ovest dal capoluogo, da cui è distante un’ora e mezzo di cammino, giace sulla sinistra del torrente Gravio.

4° Frassinere, al sud-ovest del precedente, ed a ore 2 dal capoluogo, sulla destra del torrente Gravio; è paese fertile e ricco di pascoli.

5° Borgone, a due ore all’est di Condove, già munito di forte rocca con torri, giace a poca distanza dalla Dora, su cui evvi un magnifico ponte in pietra di recente costruzione.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria, Storia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.